First ed Oceanis Beneteau : Non solo restyling!

Post del luglio 18, 2011 da

Cari Naviganti, stiamo piano piano assorbendo tutte le news che Beneteau ha appena fornito! C’è da divertirsi nel vedere quanto siano in fermento i progettisti Beneteau ma contiamo a breve di fornirvi tutte le informazioni sulle novità introdotte.
Oggi parliamo di vela e delle novità presentate sulle serie First ed Oceanis. Abbiamo già ampiamente esposto le caratteristiche del nuovo Beneteau Oceanis 41 che rappresenta, non un’evoluzione, ma sicuramente un progetto radicalmente innovativo.
Però la casa francese ha introdotto anche delle modifiche sui modelli precedenti andando addirittura a toccare imbarcazioni recentissime: non so dire se ci siano riusciti, certo è che perseverano nella ricerca della soddisfazione del cliente!

Vi elenchiamo alcune delle novità che ci paiono essere più interessanti:

NUOVA TIMONERIA PER IL FIRST 30

 

Nuova Timoneria First 30 Beneteau

Beneteau rilancia il recentissimo ed innovativo progetto del First 30 cambiando parecchie cose. La più evidente naturalmente è la presenza di un nuovo timone a ruota montato su di un supporto basculante in modo da favorire la manovra durante lo sbandamento direi “strutturale” che lo scafo a spigolo con doppia pala al timone possiede. Ma le novità non sono tutte qui. Vi è una modifica della posizione dell’albero, centrato al 50% dalla prua che, oltre a dare più stabilità e prestazioni all’imbarcazione, contribuisce a fornire una riprogettazione del piano velico, favorendo la presenza di un trasto di randa più agevole da manovrare.

Nuovo First 30 Posizionamento trasto e albero
SERIE OCEANIS : TANTE NOVITA’ DA PRUA A POPPA!

Qui le novità quasi si sprecano…A parte gli scherzi , oltre alle già citate soluzioni studiate per l’Oceanis 41 che possiamo trovare anche nelle versioni di 45 e 48 piedi, sottolineiamo una nuova tipologia di scafi a spigolo che, insieme al disegno della tuga, donano a queste barche un’estetica filante ed elegante allo stesso tempo.

Serie Oceanis Beneteau Novità 2012
Ma ciò che ci è più piaciuto, almeno dal lato del confort e della sicurezza, è sicuramente il nuovo specchio di poppa apribile elettricamente. Oltre a permettere naturalmente la chiusura del pozzetto durante la navigazione, una volta aperto dona una spiaggetta di tutto rispetto, degna di barche sicuramente di classe superiore.

Vedremo dal vivo come queste barche possano incontrare il favore del pubblico…secondo noi, sulla carta, i numeri ci sono tutti.

A presto!
Commentate gli articoli poiché ci interessa misurare il nostro entusiasmo con la vostra competenza.

 Buon Vento!

 

Posts che ti potrebbero interessare:

Che ne pensi?


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e la sicurezza del nostro sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e la sicurezza del nostro sito.. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi