Beneteau Vela Oceanis 41 – Seconda Parte

Post del luglio 11, 2011 da

Nel post precedente abbiamo iniziato a parlare del nuovo Beneteau Oceanis 41, appena presentato ai dealer dalla casa madre.
Come promesso, passiamo ora ad analizzare il piano di coperta e quello velico.

Oceanis 41 beneteau

Oceanis 41 Beneteau – Esterni

Come abbiamo accennato precedentemente è il tanto vituperato rollbar a farla da padrone sull’estetica e sulla funzionalità del nuovo Oceanis 41.
A volte ci si lascia guidare da convinzioni che, se riconsiderate alla luce di nuove informazioni, si sciolgono come neve al sole. La Beneteau assicura che il nuovo rollbar porta innumerevoli vantaggi alla neonata imbarcazione. Il piano di coperta viene completamente rivoluzionato: la presenza del trasto di randa sul rollbar, oltre ad assicurare una leva sul boma meglio posizionata (innegabile vantaggio in termini di sforzi di regolazione e in caso di eventuali rotture), permette di spostare l’albero a centro barca, accrescendo notevolmente la stabilità dell’inbarcazione al rollio e al beccheggio.

Oceanis 41 beneteau rollbar vantaggi

 

 

La mancanza di rotaia sul trasto è permessa dall’intercettazione molto più breve della corsa della scotta, che mantiene l’efficienza della randa in ogni condizione. Non è necessaria una lunga rotaia che invece sarebbe obbligatoria sul fondo del pozzetto oppure sulla tuga (seppur più breve).

Oceanis 41 beneteau rollbar vantaggi trasto

 

La presenza del rollbar ha anche permesso di ridisegnare la tuga, consentendo una disposizione sottocoperta più efficiente e un’agevole e più sicura discesa (con un angolo di 45° invece che di 60°!).

Insomma sembra che da questo momento non potremo più fare a meno del rollbar, almeno su barche da crociera.

Attendiamo di provare la barca dal vivo oltre che, naturalmente, di leggere i vostri commenti riguardo queste novità. A presto!

 

Oceanis41_ext_analisi 2

Posts che ti potrebbero interessare:

Comments (1)

 

  1. […] Nel prossimo post parleremo delle nuove soluzioni scelte per l’Oceanis 41  riguardo il piano … A presto e, mi raccomando, lasciate commenti e info aggiuntive! […]

Che ne pensi?


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e la sicurezza del nostro sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e la sicurezza del nostro sito.. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi